Agrigento, tentato omicidio di un giovane: chiesto processo per complici

Agrigento, tentato omicidio di un giovane: chiesto processo per complici

0
SHARE
Tribunale di Agrigento

La Procura della Repubblica di Agrigento ha chiesto il rinvio a giudizio per due persone coinvolte, secondo l’accusa, nella vicenda riguardante il tentato omicidio di Vincenzo La Spina, 20 anni, del luogo, avvenuto nel 2013. Si tratta di Francesco Gallo, 28 anni e Angelo Infantino, 25 anni. Sarà il giudice Stefano Zammuto a decidere il tutto nell’udienza fissata per il 18 aprile prossimo.

Il principale imputato Ignazio Zarbo, 32 anni, è stato già condannato in maniera definitiva e sta scontando la pena, fissata in 4 anni e 8 mesi, agli arresti domiciliari. Lesioni e favoreggiamento al tentato omicidio sono le accuse per i due agrigentini. Il solo la Infantino è accusato di violenza privata. All’origine dell’agguato a La Spina vi sarebbero vecchi contrasti legati ad una operazione antidroga “Capo dei capi”. La Spina avrebbe collaborato facendo scattare la retata con decine di arresti.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY