Mafia, Procuratore Principato:” Fare attenzione ad antimafia di facciata”

Mafia, Procuratore Principato:” Fare attenzione ad antimafia di facciata”

0
SHARE
La conferenza stampa dopo il blitz "Cemento del Golfo"

In questi anni abbiamo assistito a situazioni sorprendenti, come il fatto da parte di alcuni di apparire come intoccabili, benefattori della societa’ civile, e poi invece comportarsi esattamente come i mafiosi. E’ un sistema che ormai viene adottato da parecchi, l’antimafia di facciata dietro la quale si nascondono reati anche di notevole entità “. Lo ha detto il procuratore aggiunto di Palermo, Maria Teresa Principato, in merito all’operazione antimafia dei carabinieri che nel trapanese ha portato all’arresto fra gli altri di un imprenditore antiracket, Vincenzo Artale. “Occorre una grande professionalita’ – ha aggiunto il magistrato – per capire che sono solo aspetti esteriori, anche perche’ Artale aveva subito dei danneggiamenti ai cantieri e li aveva denunciati. Era vittima della mafia, ma al contempo colluso e si giovava delle intimidazioni di Cosa nostra per ottenere delle commesse“.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY