Agrigento, morte Vincenzo Rigoli: parte processo a 2 medici dell’ospedale

Redazione

Agrigento

Agrigento, morte Vincenzo Rigoli: parte processo a 2 medici dell’ospedale

di Redazione
Pubblicato il Apr 1, 2016

Udienza preliminare, ieri, in Tribunale nella vicenda riguardante la morte di Vincenzo Rigoli, l’agrigentino, di soli 19 anni, coinvolto in un incidente stradale avvenuto nel 2012 e morto la notte del 16 dicembre, la stessa del sinistro, all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento per schock emorragico nella sala operatoria del nosocomio.

Imputati, per omicidio colposo, i medici Salvatore Napolitano e Sergio Sutera Sardo. Secondo i familiari dello sfortunato giovane lo stesso si sarebbe potuto salvare.

La difesa degli imputati ha prodotto una nuova consulenza medico-legale, mentre, poco prima, i genitori di Vincenzo Rigoli, la madre Michela Frasca ed il padre Giuseppe, si sono costituiti parte civile.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361