Violenza sessuale nell’agrigentino: accusati restano in carcere

Violenza sessuale nell’agrigentino: accusati restano in carcere

0
SHARE

Il Tribunale del Riesame di Palermo ha rigettato la richiesta della difesa dei due rumeni accusati di una presunta tentata violenza sessuale ai danni di una donna rumena. Si tratta di Vasile Alin Pislario, 31 anni, e Vasile Dragomire, di 31 anni, residenti da diverso tempo a Sambuca di Sicilia. I due restano dunque in carcere dopo l’arresto da parte dei carabinieri.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY