Apertura

Dà fuoco a padrona di casa che lo sfratta, arrestato

Porta ingresso bruciata

Porta ingresso bruciata

Viene sfrattato dalla padrona di casa e per tutta risposta le dà fuoco. E’ accaduto ad Adrano, in provincia di Catania, dove la polizia ha arrestato Massimiliano Di Bella, di 44 anni.

L’uomo dovrà rispondere di tentato omicidio ai danni di una pensionata, D.P. di 66 anni, nonchè di incendio doloso e danneggiamento di abitazione. La donna ha riportato ustioni di terzo grado. L’indagato, secondo una ricostruzione degli investigatori, avrebbe avuto un’animata discussione con la vittima, proprietaria dell’abitazione dove risiede, a causa della notifica di uno sfratto. Nel corso dell’alterco, ha versato sul corpo della donna del liquido infiammabile e con un accendino ha appiccato il fuoco. La pensionata ha avuto la prontezza di riflessi di raggiungere la doccia, riuscendo a spegnere le fiamme che, tuttavia, si sono propagate nell’abitazione, distruggendo parte dell’arredamento. Di Bella si è subito allontanato ma in breve tempo è stato individuato e arrestato dagli agenti di Polizia di Stato. La donna ferita è stata trasportata all’ospedale di Biancavilla, dove i medici le hanno riscontrato ustioni di terzo grado in diverse parti del corpo. L’arrestato è stato condotto nel carcere di Catania.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top