Anziana aggredita e rapinata in casa: un arresto

Anziana aggredita e rapinata in casa: un arresto

434 views
0
SHARE

E’ stato fermato l’autore di una violenta rapina ai danni di un’anziana 81enne messa a segno a Salemi, nel Trapanese, lo scorso 18 maggio. Le manette sono scattate ai polsi di un cittadino tunisino di ventidue anni. Secondo la ricostruzione dei fatti fornita dagli investigatori dell’Arma, il giovane, intorno alle 4 del mattino, ha fatto irruzione nell’abitazione della pensionata in via Cremona. Dopo aver minacciata con un coltello, ferendola in varie parti del corpo, il giovane ha portato via un televisore, alcune pentole e qualche gioiello, prima di darsi alla fuga. La vittima, immediatamente soccorsa, è stata trasportata all’ospedale di Castelvetrano, dove i medici l’hanno sottoposta a un intervento chirurgico per la riduzione della frattura al braccio. Le indagini dei carabinieri della Stazione di Salemi e di quelli del nucleo Operativo e radiomobile della compagnia di Mazara del Vallo, diretti dal sostituto procuratore di Marsala Antonella Trainito, hanno permesso di risalire al giovane tunisino. Ad incastrarlo le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona, le analisi del traffico dei tabulati telefonici dell’area e del telefono rubato alla vittima hanno consentito di identificare il 22enne. Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato, custoditi dentro alcuni bagagli, gli oggetti rubati all’anziana vittima. Il giovane rintracciato nelle campagne di Salemi in contrada Guarini era pronto a rientrare in Tunisia. Per il giovane è così scattato il fermo per rapina aggravata in abitazione e lesioni personali gravi. Il fermo è stato

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *