Provincia

Racalmuto, commerciante deve scontare pena e finisce ai “domiciliari”

Un uomo di Racalmuto, Vincenzo Presti, 37 anni, commerciante, è stato raggiunto da un provvedimento emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo. L’uomo dovrà scontare un residuo di pena di 6 mesi ai domiciliari. A Presti è stato concessa la possibilità di poter uscire dalla propria dimora per svolgere la propria attività lavorativa.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top