Catania

Superlavoro per le Volanti: arresti e sequestro di droga

di Redazione
Pubblicato il Giu 13, 2016
Superlavoro per le Volanti: arresti e sequestro di droga
La droga sequestrata dalle Volanti

La droga sequestrata dalle Volanti

Personale delle Volanti, nell’ambito di appositi controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive, ha arrestato Salvatore Boscarino, 28 anni, sottoposto agli arresti domiciliari da appena un giorno a cura del personale del Commissariato Nesima.

L’uomo, assente al momento del controllo, rientrando in casa, ha trovato i poliziotti, ai quali non ha saputo dare alcuna giustificazione circa la sua assenza dall’abitazione ove era tenuto a permanere. Pertanto, è stato arrestato per il reato di evasione.

I controlli disposti dal Questore di Catania Marcello Cardona, nel corso della serata, di sabato, hanno portato ad un altro arresto, sempre per il reato di evasione dagli arresti domiciliari. I poliziotti, perlustrando la zona di San Giorgio, in particolare in stradale Gelso Bianco, nei pressi dell’incrocio con via degli Agrumi, hanno notato un individuo che, alla vista della volante di polizia, cercava in ogni modo di eludere il controllo. Prontamente è stato raggiunto e bloccato per gli accertamenti di rito.

Dai controlli effettuati è risultato che l’uomo, identificato per Mirko Musumeci, 26 anni, risultava agli arresti domiciliari. Alla luce di quanto accertato, Musumeci è stato arrestato per il reato di evasione.

Nel corso del fine settimana, infine, tra le zone controllate, Trappeto nord e, in particolare via Capo Passero, ha formato oggetto di attenzione da parte degli equipaggi delle Volanti.

Nell’ormai nota piazza di spaccio, alla vista della volante, alcune vedette hanno avvisato i pusher, che si sono dati alla fuga. All’interno dello spazio condominiale ove questi sostavano, però, in un’intercapedine di un vano scala, gli agenti hanno rinvenuto cinque (5) involucri con all’interno sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di circa 319 grammi e un involucro contenente cocaina per un peso di circa 4 grammi. È stata, altresì, trovata una ricetrasmittente senza batteria, verosimilmente utilizzata per le comunicazioni tra i pusher.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361