Agrigento una città protagonista e democratica

Agrigento una città protagonista e democratica

0
SHARE
Il sindaco Firetto in coinferenza stampa

Ha ragione il sindaco Calogero Firetto a pronunciarsi su una Agrigento dove sono cambiate molte cose in un anno.

Visto come eravamo ridotti, ormai attivare un minimo di normalità ci sembra operazione rivoluzionaria anche se tra la pieghe della macchina amministrativa permangono molte perplessità come ci dicevano in una intervista le consigliere 5Stelle costrette a fronteggiare scollamento e talora ostruzionismo. Oggi nella  conferenza stampa  che annunciava  la manifestazione di domenica sul protagonismo civico, il sindaco si è mostrato molto ottimista soprattutto sulle pratiche urbanistiche che non sono più discrezionali ma anche su altri aspetti che vanno dal cartellone teatrale alla squadra di calcio Akragas dove, nonostante qualche difficoltà, le previsioni sono rosee.

Lo conferma l’assessore al Bilancio Amico che ha dato manforte alle dichiarazioni del primo cittadino, presente insieme all’assessore Beniamino Biondi e al consigliere comunale Pietro Vitellaro strettissimo collaboratore del sindaco.

“Tutto pronto per “Agrigento, un’altra città” – la definisce il sindaco - la kermesse in programma domani a partire dalle 21 in piazza San Francesco ad Agrigento sul tema del Protagonismo civico. Molti gli artisti ma anche i gruppi, le band e le scuole di danza della città, che hanno voluto condividere a titolo gratuito il progetto dell’Amministrazione e che saliranno sul palco per brevi esibizioni. Hanno aderito: Asd Danza di Simona Attanasio, gruppo folk Gergent, gruppo Val d’Akragas, Scuola Danza Arabesque, Casa del musical di Marco Savatteri, l’attore Gaetano Aronica, il fisarmonicista Pietro Adragna, Mario Incudine, la sandart Stefania Bruno, Francesco Buzzurro, Marco Catalano e Marco Pintavalle Dj, Carmelo Salemi e le band “Cammurria” e “Siciliano sono…”. E non mancheranno altre sorprese. Presentano Elettra Curto e Marcella Lattuca. Video di Luana Sabatini.”

Ma non è tutto, precisa il sindaco che ha diffuso nei giorni scorsi una nota mettendo in rilievo l’abnegazione di molti cittadini: ”C’è chi ha offerto di prendersi cura di uno spazio verde, chi ha voluto adottare aiuole spartitraffico, chi ha deciso di creare mini parchi giochi per i bimbi e chi ha presentato mini progetti per rifare a proprie spese angoli di piazze o scalinate del centro storico o provvedere alla potatura di alberi e alla sistemazione del verde di fronte alla propria abitazione. Il tutto all’insegna di quel protagonismo civico che molti agrigentini hanno deciso di abbracciare per cercare di fare qualcosa per vedere Agrigento cambiare. Piccoli gesti di tante persone che hanno indotto l’Amministrazione Comunale a creare un apposito “Ufficio protagonismo civico” al quale si può rivolgere chi intende fare qualcosa di concreto mettendoci la faccia e anche qualche risorsa economica per lavorare al bene comune. Responsabile dell’ufficio, che ha il compito di vagliare le proposte in arrivo e in tempi ristretti dare immediate risposte e le relative autorizzazioni è Domenico Sinaguglia che potrà essere contattato ai seguenti numeri: 0922.590292 oppure al 334.6750026.  E rientrano nelle forme di protagonismo civico anche le varie donazioni che personalità e artisti hanno voluto fare alla città. Non solo opere d’arte per la fruizione pubblica ma anche tanto altro come oggetti, piante e perfino un mini patrimonio arboreo. Per festeggiare un anno di protagonismo civico domenica prossima 19 giugno in piazza San Francesco è stata organizzata una serata-concerto, a costo zero per il Comune, perché tutti gli artisti che si esibiranno lo faranno gratuitamente. Con il passare delle ore la lista degli artisti si sta allungando: da Francesco Buzzurro a Mario Incudine, dal fisarmonicista Pietro Adragna agli attori Sebastiano Lo Monaco e Gaetano Aronica, la sandart Stefania Bruno, le band “Siciliano sono” e “Cammurria” al Dj Marco Pintavalle e live show di Marco Catalano. E non mancheranno altre sorprese dell’ultimo momento.“       

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *