Favara, “picchiava e violentava la moglie: condannato un 64enne

Redazione

Apertura

Favara, “picchiava e violentava la moglie: condannato un 64enne

di Redazione
Pubblicato il Giu 21, 2016

“Minacciato, picchiato, violentato la moglie per anni”. Con queste accuse un uomo di Favara, di 64 anni, è stato condannato, ieri, dal Tribunale di Agrigento a 4 anni di carcere. L’uomo secondo i racconti della moglie avrebbe continuato a perseguitarla anche dopo la separazione rendendola “un vegetale”. I maltrattamenti avrebbero riguardato anche i figli. L’accusa aveva chiesto una pena più dura. Il favarese dovrà mantenersi lontano dai luoghi frequentati dalla moglie e risarcirla economicamente con 8.000 euro.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361