Agrigento, dopo l’incendio alla Progeo è allarme: “Sostanze pericolose nell’aria”

Redazione

Agrigento

Agrigento, dopo l’incendio alla Progeo è allarme: “Sostanze pericolose nell’aria”

di Redazione
Pubblicato il Giu 28, 2016
Agrigento, dopo l’incendio alla Progeo è allarme: “Sostanze pericolose nell’aria”

Resi noti, dall’Arpa, lAgenzia regionale protezione ambiente, i dati circa il campionamento d’aria effettuato nei giorni scorsi nella zona industriale di Agrigento e, precisamente, in prossimità dell’area della società Progeo, interessata da un violento incendio che ha distrutto il deposito e gli impianti di selezione dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata. I risultati evidenzierebbero la presenza di sostanze  e composti con elevata pericolosità sia in sé che come precursori di altre, al di sopra della soglia di attenzione prevista dalla normativa. Ecco perché l’ Arpa ha consigliato ulteriori indagini sulle aree adiacenti per valutare le eventuali ricadute negative. Le indagini dovranno riguardare la qualità dell’aria e la dismissione del materiale bruciato. E’ evidente, dunque, la necessità di un recupero in sicurezza permanente dei residui della combustione e di un’eventuale successiva bonifica.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361