Apertura

Porto Empedocle, bruciata dalle fiamme auto di un operaio

di Redazione
Pubblicato il Lug 18, 2016

Un incendio, sabato notte, ha distrutto l’auto di un operaio di 52 anni di Porto Empedocle. Gli agenti del Commissariato Frontiera sono intervenuti in via Tiziano, nel centro urbano marinaro, ed hanno constatato che le fiamme si sono sviluppate dal vano motore. Anche se non sono state trovate tracce di liquido infiammabile ogni ipotesi, circa la natura del rogo, è valida. Non si esclude nemmeno quella dolosa. Indagini sono state avviate.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361