Udc: Frinchi eletto segretario in Sicilia ma da Roma arriva lo stop

Udc: Frinchi eletto segretario in Sicilia ma da Roma arriva lo stop

0
SHARE
Il segretario Frinchi con il presidente nazionale Udc, D'Alia e a destra Margherita La Rocca

Adriano Frinchi è stato rieletto segretario dell’Udc siciliana dal congresso regionale del partito. L’assisse dei centristi si è tenuta a Palermo, all’hotel delle Palme, a seguito dell’autoconvocazione da parte degli iscritti dei congressi provinciali e dell’accoglimento dei ricorsi dell’onorevole Gianluca Miccichè e dello stesso Frinchi alla Commissione per le garanzie statutarie.

Alla presenza del presidente nazionale dell’Udc, Gianpiero D’Alia, i delegati regionali hanno riconfermato, oltre a Frinchi, anche il deputato regionale Margherita La Rocca Ruvolo alla presidenza dello scudocrociato siciliano.

Una elezione che, però, viene definita ‘illegittima’ dalla segreteria nazionale.

“Il congresso regionale e quelli provinciali, così come in tutto il resto d’Italia e nel rispetto dello Statuto e del regolamento congressuale, – si legge nella nota – si celebreranno regolarmente a settembre e saranno convocati dal commissario regionale e dai commissari provinciali nominati dalla segreteria nazionale. Nelle prossime settimane il commissario regionale e i commissari provinciali dell’Udc in Sicilia svolgeranno degli incontri con iscritti e dirigenti delle singole province”.

Confermati in Sicilia, inoltre, come vice segretari Marco Lucio Forzese e Totò Lentini. Paolo Alibrandi è il segretario amministrativo e Matteo Francilia a capo della segreteria politica.

Il capogruppo all’Ars Mimmo Turano, i parlamentari regionali e i segretari provinciali faranno parte della segreteria allargata deliberata dal congresso.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY