Licata, infermiere aggredito al Pronto Soccorso

Licata, infermiere aggredito al Pronto Soccorso

0
SHARE

Aggressione, ieri mattina, intorno alle ore 13.00, presso il reparto di Pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata. Vittima un infermiere che sarebbe stato colpito in faccia da un pugno scagliato da un uomo di 50 anni. Quest’ultimo aveva accompagnato un congiunto che aveva accusato un malore. Forse stanco dell’attesa ha perso la pazienza scagliandosi contro l’infermiere che in quel momento stava lavorando. L’operatore ha dovuto ricorrere alle cure dei medici che gli hanno diagnosticao una contusione guardibile in tre giorni.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY