Porto Empedocle, panettiere sorpreso con armi: condanna definitiva

Redazione

Porto Empedocle

Porto Empedocle, panettiere sorpreso con armi: condanna definitiva

di Redazione
Pubblicato il Set 23, 2016

La Corte di Cassazione ha confermato la sentenza, inflitta in primo grado, che così diventa definitiva, di 1 anno e 8 mesi nei confronti di Calogero Adriani, paniettiere, di Porto Empedocle. Adriani venne sorpreso, nell’estate del 2012, in possesso di una rivoltella con cinaque colpi e matricola abrasa e di una pistola a salve priva del tappo rosso previsto per legge. Subito dopo l’arresto il panettiere fu iterrogato e scarcerato dal gup. Ora la condanna definitiva e una molta di 600 euro per l’uomo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361