Apertura

Agguato a colpi di pistola, ancora grave l’avvocato Bonanno

La villetta dell'avv. Bonanno teatro del tentato omicidio

La villetta dell’avv. Bonanno teatro del tentato omicidio

Rimangono gravi le condizioni dell’avvocato Giuseppe Antonio Bonanno.

Il legale, sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta è in prognosi riservata. Bonanno è stato raggiunto all’addome da tre colpi di pistola calibro 9 sparati da uno o più sicari che erano a bordo di un’auto dileguatasi subito dopo. Non è stato al momento reso noto se l’auto fosse appostata o se avesse seguito il legale e la moglie.

Carabinieri davanti la villetta dell'avvocato Bonanno

Carabinieri davanti la villetta dell’avvocato Bonanno

Bonanno nel 2005 aveva subito un’intimidazione, quando il portone del suo studio a Barrafranca era stato raggiunto da alcuni colpi di fucile. L’uomo, che si occupa soprattutto di cause civili e più marginalmente di penale, recentemente avrebbe acquistato grossi appezzamenti di terreno nelle campagne tra Barrafranca e Pietraperzia, per espandere l’azienda agricola della moglie, che produce soprattutto mandorle.

La villetta dell'avvocato Bonanno teatro del tentato omicidio

La villetta dell’avvocato Bonanno teatro del tentato omicidio

La donna che era in auto con il marito, è rimasta illesa ed ha lanciato l’allarme e sulla sua testimonianza i carabinieri che coordinano le indagini, stanno ricostruendo le fase dell’agguato, avvenuto appena Bonanno è sceso dall’auto per aprire il cancello della villetta a Pietraperzia dove la famiglia trascorre il periodo estivo.

La villetta dell'avvocato Bonanno luogo del tentato omicidio

La villetta dell’avvocato Bonanno luogo del tentato omicidio

Bonanno non si è mai occupato di processi di mafia, e la pista legata alla sua attività professionale non viene per il momento esclusa, come quella degli acquisti di terreni, alcuni dei quali comprati dal legale in aste giudiziarie.

Intanto, sono stati intensificati i controlli di polizia a Barrafranca e Pietraperzia.

La villetta dell'avvocato Bonanno teatro del tentato omicidio

La villetta dell’avvocato Bonanno teatro del tentato omicidio

E’ questa la decisone emersa da una riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia convocata dal prefetto di Enna Maria Rita Leonardi dopo l’agguato all’avvocato Bonanno.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top