Hashish nascosta nel cuscino scovata dai cani antidroga: coppia in manette

Hashish nascosta nel cuscino scovata dai cani antidroga: coppia in manette

0
SHARE
La camera da letto della coppia rumena Dumitru Diaconu e Rita Eftmie

Una coppia, rumena e incensurata, era impiegata come braccianti agricoli nelle campagne di Vittoria, ma in casa nascondeva la droga: 300 grammi di hashish suddivisa in tre panetti.

Dumitru Diaconu, 25 anni e Rita Eftmie, 36 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del Comando Provinciale di Ragusa, durante un servizio antidroga.

La coppia abitava in una piccola abitazione del centro storico di Comiso e ormai da diversi anni era stabilmente insediata nella provincia ragusana. La droga era nascosta in camera da letto.

E’ stato l’infallibile fiuto dei cani dell’unità cinofila a scovare nel cuscino del letto matrimoniale l’hashish da cui sarebbe stato possibile ricavare diverse centinaia di dosi che, una volta immesse sul mercato al dettaglio, avrebbero certamente fruttato migliaia di euro.

Indagini sono in corso per individuare la provenienza dello stupefacente e per cercare di capire se i due siano i componenti di una più vasta rete di spacciatori nella ‘piazza’ di Comiso.

I due conviventi sono stati quindi entrambi arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in quanto, essendo stata rinvenuta nella camera da letto di uso comune e, addirittura, in un cuscino del letto matrimoniale, la droga era certamente nella disponibilità di tutti e due. Inoltre, visto che lo stupefacente è stato rinvenuto proprio nella loro abitazione e visto anche l’ingente quantitativo ritrovato, i due non hanno potuto neanche usufruire della misura degli arresti domiciliari, visto che proprio nel loro domicilio si è consumato il reato e, dopo le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Ragusa, Giulia Bisello, l’uomo è stato associato presso la casa circondariale di Ragusa, mentre la donna preso quella di Catania Piazza – Lanza.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY