Agrigento

Agrigento, “prelevò 7.000 euro da conto di un cliente”, licenziato direttore banca che sceglie rito abbreviato

di Redazione
Pubblicato il Mag 19, 2017
Agrigento, “prelevò 7.000 euro da conto di un cliente”, licenziato direttore banca che sceglie rito abbreviato

Fu licenziato dopo la scoperta di un presunto ammanco e ora ha scelto il rito abbreviato per essere giudicato. Lui è Claudio Lauria, 33 anni ex direttore di una filiale della Banca Sant’Angelo finito nel mirino dei giudici perchè accusato di essersi appropriato di circa 7 mila euro dal conto di un cliente, con prelievi fatti attraverso una carta bancomat. La richiesta di rito abbreviato è stata accolta dai giudici dopo la richiesta formulata ieri nell’aula di Tribunale ad Agrigento.



Loading…


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361