Cianciana, “prelevò 7.000 euro dal conto di un cliente”: condannato ex direttore di banca

Redazione

IN EVIDENZA

Cianciana, “prelevò 7.000 euro dal conto di un cliente”: condannato ex direttore di banca

di Redazione
Pubblicato il Lug 8, 2017
Cianciana, “prelevò 7.000 euro dal conto di un cliente”: condannato ex direttore di banca

Claudio Lauria, 34 anni, ex direttore di banca, è stato condannato a un anno di carcere perchè ritenuto responsabile di aver prelevato denaro dal conto corrente di un cliente.
A disporto il gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano. Lauria dirigeva una filiale della Banca Popolare Sant’Angelo di Cianciana e dopo la scoperta dell’ammanco, circa 7 mila euro, venne licenziato. L’uomo era accusato di aver utilizzato, per appropriarsi del denaro, una carta bancomat del cliente.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361