Palermo

Pezzo di wurstel incastrato in gola, bimbo di 3 anni rischia la vita: ora è in rianimazione

Un bimbo, di appena 3 anni, ha rischiato di morire soffocato da un pezzo di wurstel che gli era rimasto incastrato in gola. E’ stata la madre ad accorgersi che il figlioletto stava diventando cianotico e non respirava bene. Sul posto, dopo l’allarme lanciato, sono arrivati gli uomini del 118 che hanno trasportato il piccolino all’ospedale Cervello di Palermo dove i medici sono riusciti a rimovere il wurstel liberando così le vie aree. Il bimbo si trova ora in rianimazione. Il fatto è accaduto a Mondello.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top