Catania

Acireale: prete scappa con soldi, il Gip gli sequestra il conto

l Gip del Tribunale di Catania Antonio Pietro Curro’ ha disposto il sequestro di un conto corrente nel quale vi erano 18 mila euro del sacerdote camilliano Vincenzo Duca di 44 anni, originario del Palermitano, appartenente all’Ordine dei Chierici Regolari ministri degli infermi, che ha deciso di spogliarsi della tonaca per una nuova vita, fuggendo con una volontaria e la cassa.

All’interno 28 mila euro destinati ai poveri della “Casa Sollievo di San Camillo” di Acireale . Il religioso risulta indagato dalla procura per appropriazione indebita ed ha gia’ ricevuto un avviso di garanzia con la fissazione dell’interrogatorio previsto per venerdi’ della prossima settimana. Sulla vicenda era stata presentata una denuncia dall’avvocato Giampiero Torrisi, legale dei religiosi.

Interpellato Duca aveva detto: “Non e’ stata una fuga d’amore. Anziche’ farmi un amante, ho deciso di lasciare l’abito sacro”, annunciando che “se ammanco c’e’ stato restituiro’ tutto

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top
Notice: Undefined index: pps_open_in_url in /srv/www/vhosts/grandangoloagrigento.it/httpdocs/wp-content/plugins/popup-press/inc/pps_functions.php on line 221