Acqua, quarto guasto all’acquedotto Fanaco: sospesa erogazione in 4 comuni nell’agrigentino

Acqua, quarto guasto all’acquedotto Fanaco: sospesa erogazione in 4 comuni nell’agrigentino

0
SHARE
acquedotto del Fanaco

Quarto guasto, in meno di due mesi, per l’acquedotto Fanaco.

Si tratta di un acquedotto da cui dipende l’approvvigionamento della parte centrale della provincia di Agrigento e che – oggi – si è nuovamente fermato lasciando a secco gli abitanti di Canicattì, Ravanusa, Campobello di Licata e Casteltermini.

IL COMUNICATO. “Girgenti Acque comunica di essere stata informata da Siciliacque S.p.A. che a seguito di un nuovo guasto riscontrato dai tecnici della Società di Sovrambito all’Acquedotto Fanaco è stata sospesa la fornitura idrica in arrivo ai serbatoi idrici dei Comuni di Canicattì, Campobello di Licata,  Casteltermini, Ravanusa.

Per tali ragioni la turnazione idrica prevista per oggi 17/02/2017 subirà delle limitazioni, e  quella prevista per i prossimi giorni degli slittamenti.

La distribuzione tornerà regolare non appena Siciliacque avrà ripristinato l’ordinaria fornitura idrica ai Comuni interessati, tenendo in considerazione che per la normalizzazione, saranno necessari dei tempi tecnici.”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY