Aggredisce la moglie mentre dorme e la accoltella riteputamente

Aggredisce la moglie mentre dorme e la accoltella riteputamente

0
SHARE
Carabinieri

Aggredisce in piena notte la moglie che dormiva e, forse in un raptus di follia, la accoltella ripetutamente nel sonno alle gambe e al torace. Svegliatasi, la donna tenta di sottrarsi alla furia del marito che le frattura la clavicola. Solo quando lei chiede pietà l’uomo si decide a chiamare i soccorsi dietro la promessa di non essere denunciato.

E’ accaduto ieri sera nel quartiere Oreto a Palermo. Al personale del 118 l’uomo raccontava che la moglie era stata colta da un raptus di follia e si era auto inflitta le ferite per la quale chiedeva soccorso. Una versione che non convinceva i sanitari così come i poliziotti di una volante intervenuta sul posto.

La donna, però, come promesso e forse per paura, non denunciava il marito. era necessario l’intervento della scientifica per refertare le ferite e la loro morfologia e mettere sotto torchio il marito che durante la notte veniva arrestato.

Scattavano così le manette per Hanzal Molla, 26 anni bengalese residente a Palermo così come la moglie. solo dopo l’arresto dell’uomo la donna, nel frattempo sottoposta ad un delicato intervento,trovava la forza di confermare anni di maltrattamenti immotivati

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *