Agrigento, fermato un tunisino: è accusato di essere uno scafista

Agrigento, fermato un tunisino: è accusato di essere uno scafista

0
SHARE

La Squadra Mobile di Agrigento ha sottoposto a fermo di indiziato di delitto un tunisino di 26 anni, El Moud Losaif. Secondo gli agenti lo stesso sarebbe lo scafista che avrebbe condotto il barcone che consentì a 107 extracomunitari lo sbarco nell’isola di Lampedusa.

Il tunisino sarebbe stato identificato grazie alle dichiarazioni dei compagni di viaggio e sottoposto, dunque a fermo, perchè avrebbe procurato l’ingresso illegale in Italia del nutrito gruppo. La polizia ha sentito la testimonianza di tutti i 107 migranti e raccolto le loro dichiarzioni. Buona parte di loro avrebbe riconosciuto nell’accusato “colui che guidava l’imbarcazione”.

Sembra che il tunisino comunque non fosse solo nell’impresa e avesse altri complici ma su questo, al momento, non vi sono concordanze. El Moud Losaif è indiziato dell’ipotesi di reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *