Agrigento, fiuto dei cani incastra pusher: un arresto per droga a San...

Agrigento, fiuto dei cani incastra pusher: un arresto per droga a San Leone

0
SHARE
Mahmoud Eldars

Nell’ambito di un articolato piano di controlli antidroga disposto e coordinato dal Comando Provinciale di Agrigento per i mesi estivi, nel tardo pomeriggio di mercoledì 2 settembre, i militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Agrigento hanno tratto in arresto ELDARS Mahmoud I. A. – cittadino egiziano di 31 anni – il quale è stato trovato in possesso di circa 50g. di hashish pronta per lo spaccio.

Il pusher egiziano, già gravato da specifici precedenti di polizia e noto con il soprannome di “Franco”, dai primi dati investigativi acquisiti dalle Fiamme Gialle, era solito avvicinare i propri clienti all’interno di uno dei parcheggi del porticciolo turistico di San Leone.

Una volta fermato dai Finanzieri, ELDARS Mahmoud aveva con se solo poche dosi di stupefacente. Sono state, quindi, le successive indagini ed il fiuto di “Urlo” e “Pessy” – i dui cani antidroga in servizio presso la Compagnia di Agrigento – a permettere di trovare, sotterrate nei pressi del rudere abbandonato sulla spiagga in cui il cittadino egiziano passava la notte, le rimanenti dosi di hashish.

In forza degli elementi acquisti dalle Fiamme Gialle, il Magistrato di turno – Sost. Proc. della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento dott.  Alessandro Macaluso, disponeva per il “pusher” la misura degli arresti domiciliari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *