Agrigento, furto alla Bibirria con tentativo di linciaggio: rimessi in libertà 2...

Agrigento, furto alla Bibirria con tentativo di linciaggio: rimessi in libertà 2 agrigentini

0
SHARE
Tribunale di Agrigento

Sono stati convalidati gli arresti per Calogero Raia, 31 anni, e Agostino Davide Gramaglia, 23 anni, di Agrigento, entrambi pluripregiudicati, tratti in arresto dagli agenti della Polizia nella srata di martedì quando avrebbero tentato di penetrare all’interno di un appartamento posto nel quartiere della Bibirria.

E’ stato il giudice monocratico del Tribunale, Rossana Croce, a disporre la convalida al termine dell’udienza e accogliendo le tesi dei legali difensori degli imputati, gli avvocati Serena Gramaglia e Francesco Scopelliti, ha rimesso in libertà i due agrigentini, non applicando nei loro confronti alcuna misura cautelare.

Erano presenti anche i due imputati che avevano ben evidenti i segni del tentativo di linciaggio della gente del quartiere di via delle Mura. Graffi e lividi in bella vista per i due agriegntini che sono stati salvati, nell’occasione, dagli agenti della sezione Volanti che hanno evitato il peggio. Infatti, il rumore di una porta-finestra mandata in frantumi aveva allertato i residenti che scensi in strada hanno fermato la fuga dei malviventi accerchiandoli e picchiandoli.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *