Agrigento, interrogazione di La Scala (M5s) su via Cimarra

Agrigento, interrogazione di La Scala (M5s) su via Cimarra

0
SHARE

Il Consigliere comunale del “Movimento 5 Stelle” Marcello La Scala, ha presentato all’Amministrazione comunale un’interrogazione, con risposta scritta, in merito al ripristino del manto stradale di via Matteo Cimarra, che di seguito si riporta integralmente:

“Ancora una volta si ritorna a parlare di scavi sul suolo pubblico e di applicazione del regolamento comunale per l’esecuzione di scavi sul suolo pubblico e su aree soggette a pubblico transito.

Dopo lunghissimi anni di abbandono, finalmente lo scorso anno è stata bitumata la via Matteo Cimarra, strada interessata da intenso traffico veicolare, in quanto nella stessa zona sono ubicate molte scuole e diversi uffici per cui il traffico risulta essere molto caotico.

Grazie all’intervento di bitumazione, finalmente è possibile percorrere agevolmente la via Cimarra senza dover incappare nelle fastidiose buche disseminate sul manto stradale e senza la paura di cadute accidentali. Ricordo infatti, che il Comune di Agrigento paga migliaia di euro per debiti fuori bilancio dovuti ad incidenti causati dal pessimo stato delle arterie stradali comunali.

Con grande sorpresa però comunico che la strada “nuova” è stata già interessata da lavori, di cui non conosco lo scopo, per cui è stato scavato un solco laterale lungo alcune decine di metri.

Ad oggi non è stato ancora ripristinato lo stato dei luoghi, con grave pericolo per i passanti e in modo particolare per i motociclisti ed i ciclisti.

Per tale motivo si interroga il Signor Sindaco per sapere: cosa intenda fare  per predisporre in tempi brevi il ripristino della via sopracitata; chi si farà carico delle azioni risarcitorie per eventuali danni causati a terzi; ed infine se è lecito che in una strada appena bitumata vengano autorizzati tali tipologie di scavi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *