Agrigento, la Questura comunica il divieto di lanciare le “lanterne volanti”

Agrigento, la Questura comunica il divieto di lanciare le “lanterne volanti”

0
SHARE

Il Comune di Agrigento, a seguito di informativa da parte della Questura di Agrigento, comunica ai cittadini che è vietato lanciare, senza previa autorizzazione, le cosiddette lanterne volanti.

 

Lanterne volanti
Lanterne volanti

E’ sempre più diffuso, in occasione di feste – si legge nella nota – il lancio di lanterne volanti, assimilabili a piccole mongolfiere, il cui funzionamento avviene con l’accensione di una fiamma che scaldando l’aria all’interno del pallone, genera l’innalzamento in volo del corpo per tutta la durata della fiamma, per poi tornare al suolo al termine del funzionamento”.

Considerato  che i “palloni”, contengono fiamme libere, che a causa di variabili fenomeni ventosi potrebbero causare incendi ed inoltre interferire con il traffico aereo, il Questore ricorda che tutte le manifestazioni, anche pubbliche, che implicano il lancio di questi manufatti, sono soggette alla autorizzazione di cui all’art. 57 del T.U.L.P.S. (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza), per i quali occorre la licenza dell’Autorità Locale di Pubblica Sicurezza.

E’ inoltre obbligatorio – ricordano dalla Questura – dimostrare di aver inoltrato istanza anche alla competente Direzione Aeroportuale E.N.A.C..

Ai trasgressori, verrà applicata la sanzione penale prevista dalla legge.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *