Agrigento, lite con pestaggio in Via Atenea: una condanna

Agrigento, lite con pestaggio in Via Atenea: una condanna

0
SHARE
Il Tribunale di Agrigento

Un marocchino di 27 anni, residente ad Agrigento, è stato condannato dal giudice monocratico del Tribunale, a un anno e 6 mesi di reclusione per lesioni personali gravi. Il giovane, M.B. le iniziali del nome, fu protagonista di una lite nell’aprile del 2011, quando a seguito di un tamponamento con l’autovettura guidata da un quarantenne di Cattolica Eraclea, avvenuto nei pressi di Via Atenea, il marocchino aggredì con violenza l’automobilista, provocandogli la frattura della tibia e di due dita della mano, oltre a un trauma facciale con ematoma.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY