Agrigento, provvedimenti Polizia contro “soggetti pericolosi”

Agrigento, provvedimenti Polizia contro “soggetti pericolosi”

553 views
0
SHARE

Il personale della Polizia di Stato dipendente dell’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine della Questura ha applicato una serie di provvedimenti di competenza del questore a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica.

In particolare, sono stati applicati gli avvisi orali a M.G.38 anni, abitante a Racalmuto con precedenti per truffa, resistenza a pubblico ufficiale, violazione delle norme in materia di stupefacenti, simulazione di reato, violenza sessuale, sfruttamento della prostituzione e sequestro di persona;  K.D., 36 anni, abitante a Grotte con precedenti per furto, danneggiamento, rapina, lesione personale, rissa, falsa testimonianza e minaccia; L.R., 38 anni, abitante a Santa Elisabetta con precedenti per violazione delle norme in materia di stupefacenti, associazione per delinquere, furto, truffa, ricettazione, associazione di tipo mafioso e rissa.

Inoltre è stata avanzata al Tribunale di Agrigento, sezione Misure di prevenzione, una proposta di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza nei confronti di S.M., 45 anni, abitante a Ribera.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *