Agrigento, ripresa la raccolta dei rifiuti dopo il divieto di Firetto

Agrigento, ripresa la raccolta dei rifiuti dopo il divieto di Firetto

Condividi

E’ ripresa, dopo quattro giorni di sciopero, la raccolta dei rifiuti ad Agrigento. La vertenza e’ legata al nuovo bando di gara che prevede ventotto licenziamenti su 144 netturbini in servizio. Ieri si era tenuto un vertice in Prefettura durante il quale pare si sarebbe giunti alla volonta’ di salvare sette posti di lavoro, con l’ipotesi di un contratto part time per i restanti ventuno. Il sindaco Calogero Firetto, per limitare l’emergenza sanitaria causata dalle strade invase dai rifiuti, aveva firmato un’ordinanza con cui vietava il conferimento.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *