Agrigento, “soggetti pericolosi”: disposti provvedimenti del Questore

Agrigento, “soggetti pericolosi”: disposti provvedimenti del Questore

0
SHARE

L’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Agrigento ha dato esecuzione a una serie di provvedimenti di competenza del questore a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica.

In particolare, su segnalazione della Compagnia dei carabinieri di Cammarata è stato applicato, ad A.V., 19 anni di Palermo, F.F., 26 anni di Palermo e L.V.G., 22 anni, tutti con vari precedenti penali o di polizia, il provvedimento con il quale il questore di Agrigento inibisce agli stessi di fare ritorno nel comune di Casteltermini senza la preventiva autorizzazione, per il periodo di tre anni.

Analoghi provvedimenti sono stati applicati a carico di C.G., 29 anni di Palermo, L.G., 25 anni di Palermo e Z.L., 50 anni di Palermo, tutti con vari precedenti penali o di polizia, ai quali, per la durata di tre anni, sarà vietato di fare ritorno  al primo nel Comune di Ravanusa, al secondo nel Comune di Lucca Sicula ed al terzo nel Comune di Campobello di Licata.

Inoltre sono stati emessi le comunicazioni di avvio procedimento amministrativo per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio di competenza del questore di Agrigento, nei confronti di S.I.R, 16 anni, e F.G., 18 anni, entrambi di nazionalità romena, ma abitanti a Canicattì.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *