Agrigento, Spataro e Giacalone: “Fallimento amministrativo sempre più evidente”

Redazione

Agrigento

Agrigento, Spataro e Giacalone: “Fallimento amministrativo sempre più evidente”

di Redazione
Pubblicato il Set 11, 2017
Agrigento, Spataro e Giacalone: “Fallimento amministrativo sempre più evidente”

“Ormai gli appelli a risollevare le sorti urbane della città cadono nel vuoto, come la città cade e sprofonda sempre più nell’indifferenza e nell’incapacità dell’Amministrazione comunale in carica”.
Così affermano i consiglieri comunali di Agrigento, Pasquale Spataro e Willy Giacalone, di Forza Italia, che aggiungono: “Già lo scorso 2 settembre il consigliere Spataro ha segnalato e documentato in foto la condizione di grave precarietà igienica e strutturale in cui versa la Piazza Savatteri Castelli a Fontanelle. E il Comune non è intervenuto a rimedio, come se nulla fosse, oltraggiando gli abitanti di Fontanelle. Adesso, ancora sollecitati da tanti residenti avviliti e delusi, segnaliamo e documentiamo in foto che al Villaggio Mosè, la via Ettore Gabrici, è da tempo al buio, senza illuminazione, a danno della sicurezza del luogo e a rischio dell’incolumità pubblica. Inoltre, la strada è invasa da sterpaglie ed erbacce, tra proliferare di topi e insetti pericolosi. Peraltro, la via Gabrici è una traversa di Viale Cannatello, dove inspiegabilmente non vi è più traccia dei cartelli stradali limitatori della velocità a 30 Km/h, in ragione di tutte le traverse che sboccano su tale arteria, rendendo molto pericoloso l’immettersi su Viale Cannatello. Il fallimento della Giunta Firetto si materializza sempre più, ed è evidente ai cittadini, costretti giorno dopo giorno a imbattersi e fronteggiare una condizione di degrado che non ha precedenti ad Agrigento. Ciò che indigna maggiormente e che, nonostante ricorrano delle segnalazioni mirate, documentate e propositive, non si intervenga mai a rimedio, scadendo nella cinica omissione del proprio dovere di sindaco e assessori con le indennità di carica pagate dai cittadini contribuenti al massimo di legge consentito” – concludono Spataro e Giacalone.


Dal Web


  • Agrigento

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Agrigento

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361