Arrestato riberese: estorceva denaro ad una barista rumena

Redazione

IN EVIDENZA

Arrestato riberese: estorceva denaro ad una barista rumena

di Redazione
Pubblicato il Feb 11, 2016
Arrestato riberese: estorceva denaro ad una barista rumena

I Carabinieri della Tenenza di Ribera hanno arrestato, su ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, un riberese responsabile del reato di estorsione commesso lo scorso agosto.

Francesco Bono, di anni 63, era stato già arrestato il 17 Agosto in flagranza di reato poiché con regolarità, da circa due mesi, chiedeva, minacciandola, piccole somme di denaro ad una barista romena.

Dopo le formali operazioni di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la sua abitazione ove rimarrà in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’A.G.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04