IN EVIDENZA

Arrestato riberese: estorceva denaro ad una barista rumena

I Carabinieri della Tenenza di Ribera hanno arrestato, su ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, un riberese responsabile del reato di estorsione commesso lo scorso agosto.

Francesco Bono, di anni 63, era stato già arrestato il 17 Agosto in flagranza di reato poiché con regolarità, da circa due mesi, chiedeva, minacciandola, piccole somme di denaro ad una barista romena.

Dopo le formali operazioni di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la sua abitazione ove rimarrà in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’A.G.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top