Aveva un kg di cocaina a bordo: arrestato marinaio spagnolo

Aveva un kg di cocaina a bordo: arrestato marinaio spagnolo

0
SHARE
Francisco Javier Castro Rua

Francisco Javier Castro Rua
Francisco Javier Castro Rua

Un cittadino spagnolo di 48 anni è stato arrestato dalla Polizia di frontiera marittima di Palermo, con l’accusa di detenzione di cocaina. Gli agenti, nell’ambito di controlli antiterrorismo, questa mattina sono intervenuti a bordo della motonave “Solitaire”, in sosta ai cantieri navali del porto di Palermo fino al 20 febbraio 2016, su richiesta del comandante, il quale nutriva forti sospetti su un proprio marinaio. Dopo aver preso contatti diretti con la security di bordo, i poliziotti hanno proceduto, con l’ausilio di unità cinofile, alla perquisizione della cabina del marittimo, nonché di altri luoghi della nave, in cui lo stesso presta servizio. La perquisizione ha dato esito positivo: infatti i poliziotti hanno rinvenuto uno zainetto contenente 2 panetti sigillati con adesivo e un involucro di cellophane trasparente contenenti complessivamente 1 kg di cocaina. L’uomo è stato accompagnato negli uffici della Polizia Marittima e tratto in arresto. Agli agenti ha raccontato di aver acquistato la cocaina in Brasile durante la sosta della nave sulla quale era già imbarcato, con l’intento di rivenderla in Europa.

La droga sequestrata a Francisco Javier Castro Rua
La droga sequestrata a Francisco Javier Castro Rua

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY