Cronaca

Barca si rovescia in mare: muore giovane di venti anni

È stato  ritrovato sabato mattina ormai cadavere Nicola Cammareri, 20 anni, uno dei tre giovani che venerdì sera erano rimasti coinvolti nel naufragio di una barca di circa 4 metri che si era ribaltata nel tratto di mare tra l’isolotto della Colombaia e il Lazzaretto. Il corpo è stato recuperato, intorno alle 8.30, dagli uomini del nucleo Sommozzatori dei Vigili del Fuoco, nelle vicinanze del Villino Nasi. In salvo, invece, gli altri due giovani, Jonathan  Mistretta e Vito Russo, che erano assieme alla vittima sull’imbarcazione.
L’incidente è avvenuto, per cause ancora da chiarire, ieri sera poco dopo le 20. Dopo essere finiti in acqua, Mistretta e Russo hanno raggiunto  a nuoto l’isolotto della Colombaia riuscendo poi ad attirare l’attenzione di alcuni marinai che stavano facendo rientro al porto peschereccio che li hanno condotti sulla terraferma.
Per tutta la notte i militari della Guardia Costiera e i vigili del fuoco, con l’ausilio di un elicottero, hanno cercato il giovane disperso senza successo. Stamane il ritrovamento del suo corpo ormai senza vita da parte dei sommozzatori. La salma è stata trasportata alla camera mortuaria dell’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top