Caccia al Superenalotto, vale 133,6 milioni: è il più alto d’Europa

Caccia al Superenalotto, vale 133,6 milioni: è il più alto d’Europa

0
SHARE

Il “6” si è nascosto anche nel primo concorso di settembre e per l’estrazione di sabato sera il jackpot raggiunge quota 133.6 milioni di euro, la quarta vincita più alta di sempre nella storia del concorso di casa Sisal, ma sempre più vicina al traguardo dei 139 milioni di euro, al terzo posto sul podio. La sestina ha accumulato già 177 turni di assenza, un risultato mai raggiunto prima, visto che l’ultima uscita del “6” risale al luglio dello scorso anno, quando in provincia di Catania fu centrato un jackpot da quasi 22 milioni. Le giocate da inizio anno sono state pari a oltre 900 milioni di euro, cresciute in maniera significativa da fine giugno, quando è stata toccata quota 100 milioni. In questo momento il jackpot del Superenalotto – ricorda l’agenzia Agimeg – è il più alto d’Europa e il secondo al mondo, alle spalle dei 170 milioni di dollari messi in palio dal Powerball. Nel mirino del jackpot il podio delle vincite più alte di sempre: in terza posizione i 139 milioni di euro diviso tra due giocatori di Parma e Pistoia nel febbraio 2010, bersaglio raggiungibile a questi ritmi di raccolta per metà settembre, poi sarà la volta dei 148 milioni finiti a Bagnone nell’agosto 2009 (al secondo posto della classifica). In vetta c’è il premio più alto di sempre mai messo in palio da un gioco europeo, i 178 milioni vinti con un sistema nell’ottobre 2010.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY