IN EVIDENZA

Calunnia: arrestato Basile, presidente Irfis e Ivri

L’avvocato Rosario Basile, presidente dell’Irfis-FinSicilia, finanziaria della Regione siciliana e presidente dell’Ivri, Istituti di vigilanza riuniti d’Italia, leader nel settore della sicurezza, è stato raggiunto questa mattina da un provvedimento di arresti domiciliari.

Lo comunicano i legali di Basile, gli avvocati Nino Caleca e Antonio Ingroia. A Basile, a capo della Ksm e di altre aziende del gruppo, operante a Palermo nel settore della security, viene contestato il reato di calunnia.

 “Il provvedimento – spiega Nino Caleca – è stato emesso nell’ambito di una vicenda assolutamente personale, vicenda umana, per certi aspetti dolorosa e che quindi concerne esclusivamente la sfera privata della vita di Rosario Basile”.

E’ una storia che ruota, spiega ancora il legale, “attorno a un rapporto sentimentale e ad una presunta paternità disconosciuta. L’indagine non riguarda in alcun modo le attività  imprenditoriali e gli incarichi istituzionali di Basile – precisa Caleca – e per questa ragione è opportuno che una vicenda dai tratti esclusivamente intimi, personali e dolorosi, non venga strumentalizzata per altri fini”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top