Canicattì, bimbo si frattura gomito in villa comunale: chiesto risarcimento

Canicattì, bimbo si frattura gomito in villa comunale: chiesto risarcimento

358 views
0
SHARE

Nel mese di ottore del 2010 si era ferito, fratturandosi il gomito,  nell’area dedicata ai bambini della villa comunale, i genitori si erano rivolti ad un legale chiedendo al Comune un risarcimento per un totale di 14.398 euro, comprese le spese legali. Lo scrive il sito canicattiweb.com.

L’Ente pubblico, effettuati i dovuti sopralluoghi ed acquisita tutta la documetazione, nominò un medico legale di fiducia per verificare che i danni subiti fossero compatibili con quanto denunciato.

Successivamente, accertate le responsabilità dell’Ente, ha proposto alla controparte una risoluzione bonaria della vicenda con il versamento, a  saldo e stralcio,  per un totale di 4.154 euro che è stata accettata dalla controparte.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *