Canicattì, sorpreso con 4 grammi di cocaina in auto: arrestato (e poi scarcerato)

Redazione

Canicattì

Canicattì, sorpreso con 4 grammi di cocaina in auto: arrestato (e poi scarcerato)

di Redazione
Pubblicato il Set 9, 2017
Canicattì, sorpreso con 4 grammi di cocaina in auto: arrestato (e poi scarcerato)

I poliziotti del Commissariato di Canicattì a seguito di un controllo mirato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato Salvatore Magrì, di Canicattì. Carabinieri dopo aver sottoposto a perquisizione l’auto su cui viaggiava, una Fiat 500, rinvenivano  all’interno del bauletto portaoggetti 4 grammi di cocaina tutte confezionate e pronte per lo spaccio e la somma di di 210 euro, di cui lo stesso fermato non sapeva dare alcuna spiegazione.
Magrì, pluripregiudicato, è stato arrestato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’udienza odierna con rito direttissimo che è stata celebrata, presente il difensore dell’arrestato, avvocato Calogero Meli. Dopo la direttissima l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato rimesso in libertà con l’obbligo di presentazione, due volte a settimana, alla polizia giudiziaria.
mi-piace


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361