Canicattì, maxi blitz contro caporalato: arrestato imprenditore di Naro e due rumeni

Redazione

Canicattì

Canicattì, maxi blitz contro caporalato: arrestato imprenditore di Naro e due rumeni

di Redazione
Pubblicato il Mag 17, 2018
Canicattì, maxi blitz contro caporalato: arrestato imprenditore di Naro e due rumeni

Grandangolo ieri aveva anticipato la notizia di una maxi retata contro il caporalato nelle campagne di Canicattì:  sono un imprenditore di Naro e due romeni le persone arrestate dalla  polizia a seguito di un maxi controllo nelle campagne limitrofe al fine di contrastare il reato di caporalato e lavoro nero. 

Al termine dell’operazione, che ha visto dispiegati sul campo molti agenti, sono state identificate oltre quaranta persone (tutte trasportate negli uffici del locale Commissariato con un bus).

L’imprenditore è un uomo di 44 anni. I lavoratori era impegnati in un vigneto e nessuno di loro risultava i regola con le disposizioni riguardanti il lavoro. Tra loro sembra vi fossero anche due ragazzini di 14 anni.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04