Caso La Gaipa, il senatore Campanella(MDP): “L’onestà va praticata e non solo urlata nelle piazze”

Irene Milisenda

IN EVIDENZA

Caso La Gaipa, il senatore Campanella(MDP): “L’onestà va praticata e non solo urlata nelle piazze”

Pubblicato il Nov 14, 2017
Caso La Gaipa, il senatore Campanella(MDP): “L’onestà va praticata e non solo urlata nelle piazze”

“Il M5S ha inciampato di nuovo nella realtà. L’onestà va praticata e non solo urlata nelle piazze. È evidente che la differenza rispetto alle altre formazioni politiche è solo un falso mito da cui farebbero bene a liberarsi presto, magari innalzando il livello di attenzione e controllo rispetto ai candidati che propongono”. Lo dice il senatore di Articolo 1 – Mpd, Francesco Campanella, commentando l’arresto per estorsione del candidato, primo dei non eletti nella provincia di Agrigento del M5S, Fabrizio La Gaipa, il quale avrebbe costretto alcuni dipendenti a firmare false buste paga. “A meno che non considerino l’accusa a Fabrizio La Gaipa una cosa di poco conto – aggiunge -, d’altro canto sappiamo che nei confronti delle garanzie per i lavoratori hanno opinioni piuttosto elastiche, come hanno dimostrato in parlamento astenendosi sulla votazione finale per i voucher e all’Assemblea regionale siciliana quando hanno affossato la riforma della formazione”. 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04