Commemorato imprenditore Libero Grassi, polemica per l’assenza di Crocetta

Commemorato imprenditore Libero Grassi, polemica per l’assenza di Crocetta

0
SHARE
Il presidente del Senato, Piero Grasso depone corona d'alloro sul luogo dove è stato ucciso Libero Grassi

Il presidente del Senato, Piero Grasso sul luogo dove è stato ucciso Libero Grassi
Il presidente del Senato, Piero Grasso sul luogo dove è stato ucciso Libero Grassi
Alle ore 7.30 in punto, ora dell’omicidio dell’imprenditore Libero Grassi, anche quest’anno i figli Alice e Davide hanno spruzzato di vernice rossa il luogo dell’uccisione, in via Vittorio Alfieri a Palermo. E’ iniziata così, la commemorazione dell’imprenditore ammazzato da Cosa nostra per essersi opposto al pizzo. E anche quest’anno è stato affisso il cartello con su scritto: “Il 29 agosto 1991 qui è stato assassinato Libero Grassi, imprenditore, uomo coraggioso, ucciso dalla mafia, dall’omertà dell’associazione degli industriali, dei partiti e dall’assenza dello Stato”. Un pezzo di carta perché i figli si sono sempre opposti, in segno di protesta, di realizzare una lapide per ricordare il luogo in cui fu ucciso il padre 24 anni fa. Presenti in via Alfieri anche il Presidente del Senato, Pietro Grasso, che in questi anni non è mai mancato, l’assessore del Comune Barbara Evola, in rappresentanza del sindaco Leoluca Orlando, fuori Palermo e alcuni imprenditori, oltre ai giovani di Addiopizzo. Assente, invece, la Regione, anche se sul luogo c’era una corona. Un’assenza rimarcata più volte dalla vedova di Grassi, Pina Maisano, che si è detta “molto dispiaciuta per l’assenza di Rosario Crocetta o si un suo rappresentante”. Tu sai – ha detto la vedova Grassi – che per te ho antica amicizia e nonostante tutte le chiacchiere che si fanno su di te, ti voglio sempre bene e mi dispiace che stamattina non sei qui” Subito dopo la commemorazione si terrà la “colazione di consumo critico e di solidarietà” al Panificio-pasticceria Puccio, il cui titolare ha denunciato i suoi estorsori- E stasera alle 21.30 ci sarà a Palazzo Steri la proiezione del film-documentario di Pietro Durante ‘Libero nel nome’.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *