Catania

Controlli antidroga a Librino, pusher in manette

I carabinieri hanno arrestato per detenzione e spaccio di droga Orazio Motta, 34 anni, di Catania. I militari hanno notato tre persone sotto il portico di uno dei palazzoni di viale Biagio Pecorino, nel quartiere di Librino.

Gli investigatori si sono accorti che il primo, fungendo da “vedetta”, era posizionato sulla strada, intento a controllare l’eventuale accesso delle forze dell’ordine nella zona, mentre gli altri due, muniti di radiotrasmittente, erano preposti, uno a consegnare le dosi di droga ai clienti e l’altro a incassare il corrispettivo in denaro. Una volta intervenuti, i carabinieri hanno bloccato e perquisito il pusher che consegnava la droga trovandolo in possesso di 52 dosi di marijuana, del tipo “orange skunk”, una radio trasmittente, e la somma in contanti di circa 50 euro, ritenuta parziale provento dell’attività di spaccio. Nella circostanza i due complici sono riusciti a guadagnarsi la fuga. La droga, il denaro e la ricetrasmittente sono stati sequestrati mentre l’arrestato è finito ai domiciliari. Indagini sono in corso per indentificare i due pusher fuggiti.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top