Crocetta, “Ko bilancio? Attentato alle istituzioni”

Redazione

Palermo

Crocetta, “Ko bilancio? Attentato alle istituzioni”

di Redazione
Pubblicato il Feb 23, 2016
Crocetta, “Ko bilancio? Attentato alle istituzioni”

“Sciatteria istituzionale e infantilismo politico“. Cosi’ il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, parlando con i giornalisti a Palazzo d’Orleans commentando ieri quando accaduto all’Ars, dove governo e maggioranza sono andati sotto sei volte nel corso del voto sul bilancio.

“Si sa che quelle erano spese obbligatorie – ha proseguito – avrei capito se qualcuno avesse sollevato obiezioni per gestioni irregolari ma ormai sono tre anni che si guardano le carte e non trovano nulla. Se l’obiettivo e’ bloccare l’attivita’ parlamentare e’ intellettualmente piu’ onesto presentare la mozione di sfiducia; ma quando e’ stata respinta gia’ tre volte si ha il dovere di governare. Invece si prova vigliaccamente a distruggere, nascondendosi dietro il voto segreto. Una grave immaturita’, irresponsabilita’ di taluni che non sentono sulle spalle il dovere di rappresentare le istituzioni e non sente alcun dovere nei confronti di chi lo ha eletto: e’ un attentato al funzionamento delle istituzioni. Mi auguro – ha concluso – che il senso delle istituzioni prevalga al di sopra di questi giochetti“.


Dal Web


  • Palermo

    Blitz “Montagna”, pizzo sui migranti: “Spaventiamo tutti”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Un rullo compressore la mafia di Agrigento, "molto più pericolosa e seria", altro che quella palermitana, considerata inaffidabile. Di più, le cosche agrigentine, la loro prontezza e organizzazione "spaventa tutti". Non è solo una questione di prestigio. Si tratta soprattutto di affar..

    Continua a Leggere

  • Palermo

    “Operazione Montagna”, la conferenza stampa alla Dda di Palermo

    di Redazione
    Pubblicato il 22 01 2018

    https://youtu.be/Bv32lBLBQW8..

    Continua a Leggere

  • Palermo

    Operazione Montagna, colonnello Pellegrino: “Blitz sia segnale di fiducia nei confronti delle istituzioni”

    Pubblicato il 22 01 2018

    Quindici capi mafia arrestati. Una cosca decapita. La famiglia mafiosa agrigentina che perde quote di vertici e di gregari. La strada però resta in salita. Perché la mafia agrigentina è una mafia che “risponde a un’ortodossia antica. È il fiore all’occhiello della mafia siciliana”. <..


  • Palermo

    Operazione “Montagna”: a Favara comanda Pasquale Fanara

    Pubblicato il 22 01 2018

    Dall'operazione antimafia "Montagna" dei carabinieri del Comando provinciale di Agrigento che hanno eseguito 56 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei vertici dei mandamenti e delle cosche di Cosa nostra dell'Agrigentino emergono importanti novità sugli assetti mafiosi territoriali e sul..


  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361