Donne residenti nell’agrigentino “vendevano” sesso in trasferta

Donne residenti nell’agrigentino “vendevano” sesso in trasferta

375 views
0
SHARE

Nuovo blitz della Polizia contro la prostituzione in via Rochester, meta preferita dalle “lucciole” che da tempo bazzicano a Caltanissetta al calar della sera. L’operazione della Polizia è scattata dopo una serie di esposti da parte dei residenti, che denunciavano l’approccio anche spinto delle ragazze – tutte straniere –
con i clienti. Dalla Questura annunciano che il giro di vite per contrastare la prostituzione su strada sarà intensificato nelle prossime settimane. I poliziotti in particolare hanno identificato le cinque ragazze di nazionalità romena che hanno scelto il marciapiede di via Rochester come “vetrina” del proprio corpo. Sono tutte domiciliate a Canicattì e tutte le sere fanno la spola. Due di loro, come emerso dai controlli, hanno precedenti di Polizia per inosservanza dei Provvedimenti dell’’autorità, Oltraggio a pubblico ufficiale, minaccia, guida senza patente e divieto di ritorno nei comuni di Cesenatico e Cervia. Le prostitute sono state sottoposte ai rilievi foto-dattiloscopici e la loro posizione è al vaglio dell’Ufficio Immigrazione. Una delle “squillo” è stata denunciata per atti contrari alla pubblica decenza. Nei suoi confronti è al vaglio l’’adozione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio. (tratto da seguonews.it)

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *