Politica

Fabio Granata: “Parco Archeologico di Agrigento pregiudicato, tolti 30% incassi”

“Crocetta dopo aver privato il Comune di Agrigento del 30 per cento degli incassi sul Parco Archeologico della Valle dei Templi, così come previsto da norme da me volute ,ha nominato un Consiglio di Amministrazione lontanissimo dallo “spirito del legislatore”e sottraendo al sindaco di Agrigento il diritto di voto, previsto dalla legge Granata. La nomina del Cda del Parco attesa da 7 anni, priva il Parco di un organismo delicato e autorevole,attento al territorio e alle competenze e agli interessi specifici e variegati dello stesso proprio in concomitanza di prestigiosi riconoscimenti al lavoro svolto tanti anni fa con la legge 20 e con la Convenzione da me sottoscritta con il Fai sui Giardini della Kolymbetra, leggi e atti amministrativi di assoluta avanguardia e applicate con successo proprio nella Valle dei Templi. Ha ragione il Sindaco:viene tradita la legge e lo spirito della stessa che prevedeva una concertazione permanente tra la Valle dei Templi e la Città,per il solito disegno di piccolo cabotaggio,togliendo autonomia al Parco e riducendolo di fatto ad uno dei tanti servizi dell’Assessorato regionale. Così in una nota Fabio Granata del movimento “Sarà Bellissima”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top