Fabio Granata: “Parco Archeologico di Agrigento pregiudicato, tolti 30% incassi”

Redazione

Politica

Fabio Granata: “Parco Archeologico di Agrigento pregiudicato, tolti 30% incassi”

di Redazione
Pubblicato il Mar 29, 2017
Fabio Granata: “Parco Archeologico di Agrigento pregiudicato, tolti 30% incassi”

“Crocetta dopo aver privato il Comune di Agrigento del 30 per cento degli incassi sul Parco Archeologico della Valle dei Templi, così come previsto da norme da me volute ,ha nominato un Consiglio di Amministrazione lontanissimo dallo “spirito del legislatore”e sottraendo al sindaco di Agrigento il diritto di voto, previsto dalla legge Granata. La nomina del Cda del Parco attesa da 7 anni, priva il Parco di un organismo delicato e autorevole,attento al territorio e alle competenze e agli interessi specifici e variegati dello stesso proprio in concomitanza di prestigiosi riconoscimenti al lavoro svolto tanti anni fa con la legge 20 e con la Convenzione da me sottoscritta con il Fai sui Giardini della Kolymbetra, leggi e atti amministrativi di assoluta avanguardia e applicate con successo proprio nella Valle dei Templi. Ha ragione il Sindaco:viene tradita la legge e lo spirito della stessa che prevedeva una concertazione permanente tra la Valle dei Templi e la Città,per il solito disegno di piccolo cabotaggio,togliendo autonomia al Parco e riducendolo di fatto ad uno dei tanti servizi dell’Assessorato regionale. Così in una nota Fabio Granata del movimento “Sarà Bellissima”.


Dal Web


  • Politica

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Politica

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361