Catania

Famiglia di ladri in manette: avevano anche banconote false da “piazzare”

I Carabinieri della Stazione di Aci Castello (CT) hanno arrestato, nella flagranza, un 65enne, la moglie 55enne ed il figlio 35enne, tutti di Palagonia (CT), poiché ritenuti responsabili di furto aggravato e spendita ed introduzione nello stato di monete false.

La famigliola è stata fermata dalla pattuglia dell’Arma all’interno del “Nuovo Bar Viscuso”, ubicato in Via Re Martino ad Aci Castello, subito dopo aver rubato ad un cliente dell’esercizio uno Smartphone Asus riposto su di un tavolino.

I militari, eseguendo le perquisizioni personali e veicolare dell’auto utilizzata dal terzetto, hanno rinvenuto e sequestrato, oltre al cellulare, ben sette banconote (sei da 100 e una da 50 euro) risultate falsificate. Il telefono è stato restituito all’avente diritto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top