Favara, viola le prescrizioni: sorvegliato speciale arrestato e scarcerato

Favara, viola le prescrizioni: sorvegliato speciale arrestato e scarcerato

2.064 views
0
SHARE
Antonio Russello

Lunedì pomeriggio i Carabinieri della tenenza di Favara agli ordine del tenente Nicolò Morandi hanno arrestato in flagranza di reato il giovane favarese Antonio Russello di  33 anni poiché trovato alla guida di una autovettura senza patente poiché gli era stata revocata dal prefetto in violazione delle prescrizioni della misura della sorveglianza speciale di PS in atto applicata dal tribunale di Agrigento.

A seguito di ciò su disposizione del Pm titolare dottoressa Silvia Baldi era stato posto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima che si è celebrato in data odierna innanzi al giudice monocratico la dottoressa Gianfranca Infantino. Nel corso dell’udienza il Tenente Morandi produceva altra attività investigativa dalla quale si evinceva che nel pomeriggio precedente, durante un normale controllo dei carabinieri il Russello si  allontanava arbitrariamente dalla propria abitazione in cui era stato posto agli arresti domiciliari per poi rientrare successivamente, contestandogli in quella sede il reato di evasione.

Il Pubblico ministero di udienza, la dottoressa Antonella Carrozzieri, alla luce delle novità investigative emerse nel corso dell’udienza ha richiesto la convalida dell’arresto e l’aggravamento della misura cautelare da quella originariamente richiesta degli arresti domiciliari a quella più grave della custodia cautelare in carcere.

Il giudice, accogliendo le argomentazioni difensive dell’avvocato Giuseppe Barba, ha convalidato l’arresto ma ha scarcerato il Russello applicando solamente la misura del l’obbligo di firma. Il processo è stato rinviato per l’ulteriore corso.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *