IN EVIDENZA

“Fece prostituire la fidanzatina”: nuovo arresto per giovane di 30 anni

Nuovo arresto per Dario Nicolicchia, 30 anni, l’informatico palermitano arrestato nel marzo scorso con l’accusa di avere indotto la sua fidanzata minorenne a prostituirsi. Gli agenti della Squadra Mobile di PALERMO, diretta da Rodolfo Ruperti, hanno proceduto all’esecuzione di una nuova misura di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di PALERMO Lorenzo Matassa, nei confronti di Nicolicchia, per il reato di prostituzione minorile e atti sessuali con minorenni nei confronti di una tredicenne e per i reati di reclutamento, induzione e sfruttamento della prostituzione nei confronti di una donna. Le indagini, effettuate dagli investigatori della ”sezione reati in danno di minori e reati sessuali” della Mobile e coordinate dal Procuratore Aggiunto Salvatore De Luca e dal pm Claudio Camilleri, “hanno permesso di accertare nuovi gravi indizi di colpevolezza in  ordine ad ulteriori reati in materia sessuale riconducibili all’indagato, portando all’emissione del provvedimento”, dicono gli investigatori, che è stato notificato a Nicolicchia presso il carcere ‘Pagliarelli’, dove lo stesso si trova recluso dal 18 marzo scorso.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top